SEI IN > VIVERE FIRENZE > ATTUALITA'
lancio di agenzia

A Firenze flashmob per difendere la sanità pubblica

1' di lettura
14

da AlaNews
www.newsby.it


L'assessore regionale Bezzini: "La Sanità pubblica è a rischio"
POLITICA (Firenze). Con gli occhi fasciati di nero, metafora per invitare a non gestire con cecità il servizio sanitario nazionale. Così un flash-mob in piazza Santissima Annunziata stamattina a Firenze ha aperto una giornata dedicata alla salute con la mobilitazione 'Sos - salviamo il servizio sanitario nazionale' promossa dalle associazioni delle professioni sanitarie e sociosanitarie. I medici e gli operatori, bendati, hanno mostrato in piazza cartelli con scritta la propria professione. Simone Bezzini, assessore regionale alla Sanità: "La sanità pubblica è a rischio e se non si rimedia a questo costante sottofinanziamento, è chiaro che rischiamo una regressione dei servizi e delle tutele per i cittadini e uno spostamento verso il privato". Il presidente dell'Ordine dei Medici di Firenze, Pietro Dattolo: "È un appello per salvare la sanità pubblica". Maria Antonietta Gulino, presidente degli Psicologi della Toscana: "È un documento importante". (Emanuele De Lucia/alanews)




Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 18-11-2023 alle 16:54 sul giornale del 20 novembre 2023 - 14 letture






qrcode