Strage Georgofili, Paolo Lombardi: "Cose del genere anche dopo 30 anni non le dimentichi"

1' di lettura 26/05/2023 - Uno dei sopravvissuti: "Lo scoppio mi face volare per terra"

(Firenze). Stamattina al Cinema la Compagnia di Firenze, sono stati ricordati i 30 anni dalla strage di via dei Georgofili. Uno dei sopravvissuti, Paolo Lombardi: "Una roba così dopo 30 anni non si dimentica. Ho passato 4 ore della mia vita scalzo con i capelli bianchi per i calcinacci, non avvertivo dolore, non sapevo dove ero. Un amico dall'attico mi ha portato una torcia, per cui mi sono reso conto cosa c'era a casa mia. Porta blindata che volava, tutto distrutto. Quando mi chiedono se avessi sentito rumore, io rispondevo di no. Lo scoppio era avvenuto proprio lì. Seppi che era stata una bomba all'ora di pranzo del giorno dopo". (Emanuele De Lucia/alanews)







Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 26-05-2023 alle 16:11 sul giornale del 27 maggio 2023 - 52 letture

In questo articolo si parla di attualità, Alanews

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/d09Q





logoEV
qrcode