Firenze, presidio lavoratori Gsa in Prefettura. Ammannati: "Va applicato il contratto nazionale"

1' di lettura 17/03/2023 - Filt Cgil:"In Toscana un cambio d'appalto potrebbe mettere a rischio 70 persone"

CRONACA (Firenze). Stamattina davanti alla Prefettura di Firenze un gruppo di lavoratori ha manifestato per esprimere le ragioni della vertenza nazionale Gruppo Servizi Associati Gsa. Nell'azienda lavorano per la sorveglianza, la prevenzione e il primo intervento per l'antincendio, in particolare nella regione operano nelle gallerie autostradali dell'appennino, negli ospedali e nelle elisuperfici. Alessio Ammannati, Filt Cgil Toscana: "Questi lavoratori sono da mesi in una vertenza nazionale e in una locale. Per prima cosa, si chiede l'applicazione del contratto nazionale delle guardie fuochi, mentre a loro viene applicato un contratto aziendale che ha livelli salariali e normative minori rispetto alle guardie fuochi. Qui in Toscana, inoltre, siamo da molti mesi dietro una vertenza che riguarda sia le indennità rischi, i salari, ma anche un appalto che riguarda nello specifico le gallerie della variante di valico. Ci sarebbe un cambio d'appalto e non abbiamo nessuna informazione. Potrebbero rischiare ben 70 persone che ci lavorano". (Emanuele De Lucia/alanews)







Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 17-03-2023 alle 16:53 sul giornale del 18 marzo 2023 - 24 letture

In questo articolo si parla di attualità, Alanews

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dX3R





logoEV
qrcode