Sanità, Fratelli d'Italia sul sistema toscano. Petrucci: "C'è una profonda disorganizzazione"

1' di lettura 07/03/2023 - Il consigliere regionale: "Più ambulatori per codici bianchi nei pronto soccorso"

POLITICA (Firenze). Stamattina nella sede del Consiglio regionale toscano, il gruppo di Fratelli d'Italia ha organizzato una conferenza stampa per denunciare la disorganizzazione dei pronto soccorso sul territorio. Diego Petrucci, consigliere regionale Fdi e membro della Commissione Sanità: "Continuare a chiedere più soldi è un esercizio sterile. Ci vogliono modelli nuovi. I nostri medici, infermieri, Oss lavorano nei pronto soccorso sottoposti a uno stress massacrante, a minacce sia fisiche che psicologiche. Non può essere trattato con lo stesso modello il codice bianco e quello rosso. Vanno aumentati gli ambulatori per i codici bianchi". Antonella Scocca coordinatore infermieristico e membro del Governo Clinico toscano: "Siamo arrivati oltre l'orlo del baratro. La professione infermieristica risente della profonda disorganizzazione che si sta verificando. Abbiamo problemi riguardanti il numero insufficiente del personale, la richiesta inascoltata del lavoro usurante, il problema del ricollocamento di tutto il dipartimento di emergenza-urgenza. Subiamo aggressioni fisiche e psicologiche. Daniele Pezzati, chirurgo: "È un sistema profondamente disorganizzato. È necessario che chi lo governa si sieda a un tavolo con i professionisti per trovare soluzioni praticabili". (Emanuele De Lucia/alanews)







Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 07-03-2023 alle 16:10 sul giornale del 08 marzo 2023 - 16 letture

In questo articolo si parla di attualità, Alanews

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dWbH





logoEV
qrcode