...

In Toscana sono 128.881 i casi di positività al Coronavirus, 443 in più rispetto a martedì (439 confermati con tampone molecolare e 4 da test rapido antigenico). I nuovi casi sono lo 0,3% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,3% e raggiungono quota 116.561 (90,4% dei casi totali).


...

L’emergenza sanitaria non ferma le iniziative dell’Amministrazione in occasione del Giorno della Memoria. Il programma di eventi per far memoria di un periodo tragico della nostra storia recente si trasferisce sulle piazze virtuali con numerosi appuntamenti promossi dall’Assessorato alla cultura della Memoria, dall’assessorato alla Cultura, dai Quartieri e dal Consiglio comunale







...

Firenze ha adottato, attraverso una delibera dell’assessore alla cultura Tommaso Sacchi, il Patto per la lettura, un documento nato per promuovere la lettura come diritto fondamentale di tutti i cittadini e come strumento insostituibile di accesso alla conoscenza e di crescita personale e collettiva per poter esercitare una cittadinanza piena e responsabile



...

Un sistema all’avanguardia che permette di ottimizzare i consumi e garantisce una migliore distribuzione dell’aria calda. È il nuovo impianto termico progettato dalla direzione servizi tecnici del Comune e che, grazie ad un investimento di 65mila euro, in questi giorni è entrato in funzione alla palestra della scuola Ghiberti, a Legnaia.




















...

In Toscana sono 125.330 i casi di positività al Coronavirus, 379 in più rispetto a domenica. I nuovi casi sono lo 0,3% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono del 0,4% e raggiungono quota 112.426 (89,7% dei casi totali). I tamponi eseguiti hanno raggiunto quota 1.971.143, 5.650 in più rispetto a domenica, di cui il 6,7% positivo.


...

“Oggi per la cultura in Toscana è davvero un gran bel giorno con la riapertura delle scuole. La pandemia, ha ricordato la vice presidente del Consiglio comunale Maria Federica Giuliani, ci costringe ad una vita sospesa e di dolore e ad ognuno di noi è richiesta la massima collaborazione e responsabilità come richiamava stamani il presidente della regione Giani per rimanere in zona gialla.