Montevarchi: Covid, acquistati 6mila test per la cittadinanza

1' di lettura 26/11/2020 - Continua lo screening voluto dal Comune: in arrivo i tamponi antigenici rapidi comprati grazie alla raccolta fondi organizzata in città.

Dopo che i primi mille test Covid si sono già esauriti, ne sono già in arrivo altri 6000. Continuerà dunque nelle prossime settimane lo screening sulla popolazione di Montevarchi voluta dal Comune. Un'operazione resa possibile dalla raccolta fondi a cui hanno aderito i cittadini fin dall'inizio della pandemia.

Ha spiegato il sindaco Chiassai:

"Grazie alla raccolta del Fondo Emergenza Coronavirus, promosso da Curva Sud, Memorie Rossoblù, Aquila Calcio e Avis, arriveranno a breve altri 6000 tamponi antigenici rapidi per continuare lo screening ancora più accurato sulla cittadinanza, rivolto soprattutto alla fascia della popolazione di anziani e categorie più fragili.Tramite la modalità drive through e attraverso la disponibilità dell'Istituto Gaetano Palloni che ha messo a disposizione gratuitamente sede e professionalità, è stato esaurito in poche settimane il primo ordine di mille tamponi antigenici rapidi per la cittadinanza di Montevarchi riuscendo a svolgere di fatto un servizio importante a supporto del sistema sanitario pubblico. Mi preme ancora una volta sottolineare che i montevarchini in questo difficile momento non devono sentirsi soli e che insieme riusciremo a uscire da questa pandemia che ha cambiato radicalmente le nostre vite".

Appena possibile, Il Comune renderà note le date per effettuare i test e i tempi per le prenotazioni obbligatorie attraverso la piattaforma online.






Questo è un articolo pubblicato il 26-11-2020 alle 10:24 sul giornale del 27 novembre 2020 - 181 letture

In questo articolo si parla di attualità, arezzo, articolo, niccolò staccioli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bDuT