Scomparso Giancarlo Carotti, il cordoglio del sindaco Nardella

lutto 1' di lettura 10/04/2020 - “La morte di Giancarlo ci rattrista molto: in un momento molto critico per l’intera umanità, il messaggio di speranza, di attenzione, di cura e interesse verso gli ultimi che lui, da allievo di don Lorenzo Milani, aveva sempre trasmesso, è ancora più attuale”.

Lo afferma il sindaco Dario Nardella, appresa la notizia della scomparsa di Giancarlo Carotti, presidente della Fondazione intitolata a don Lorenzo Milani di cui fu uno dei primi sei allievi alla scuola di Barbiana in Mugello.

“Giancarlo - continua il sindaco - è stato uno dei primi ad avere la fortuna e l’onore di apprendere dalla sua viva voce l’insegnamento di don MIlani e per tutta la vita non si è mai stancato di coltivare la memoria e l’educazione di Barbiana, anche accompagnando tanti studenti proprio laddove don Lorenzo aveva scelto di sperimentare un nuovo modello scolastico ed educativo. La sua testimonianza appassionata e viva sarà sempre con noi e ci guiderà nella nuova immagine di futuro che dovremo preparare per le generazioni a venire. L’amministrazione tutta è vicina alla famiglia per questa perdita”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-04-2020 alle 16:54 sul giornale del 11 aprile 2020 - 151 letture

In questo articolo si parla di attualità, firenze, lutto, comunicato stampa, Comune di Firenze

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bjqo