2 luglio 2020

27 giugno 2020


25 giugno 2020


12 giugno 2020

...

L'autore abruzzese Paolo Di Toro Mammarella torna alle origini, con un romanzo crudo e svuotato di ogni retorica, dove trovano posto temi attuali come il razzismo, il lavoro, la precarietà economica ed esistenziale, proposti da una angolazione non convenzionale.


6 giugno 2020

...

La didattica a distanza si è rivelata "un'opportunità" nei mesi dell'emergenza Covid, ma a settembre si torna a scuola "in presenza" ed "in piena sicurezza". L'obiettivo del Governo è stato spiegato dal premier Giuseppe Conte aprendo nel pomeriggio una lunga riunione con tutti i soggetti coinvolti nel rientro nelle aule dopo l'estate.


3 giugno 2020

...

l nuovo coronavirus "clinicamente non esiste più" e "terrorizzare il Paese è qualcosa di cui qualcuno si deve prendere la responsabilità". A sostenere che il SarsCov2 abbia cambiato volto, perdendo molta della sua virulenza, è Alberto Zangrillo, direttore della terapia intensiva del San Raffaele di Milano. Parole che il presidente del Consiglio superiore di sanità e componente del comitato tecnico scientifico (Cts) Franco Locatelli.



1 giugno 2020


29 maggio 2020


27 maggio 2020


25 maggio 2020


21 maggio 2020


18 maggio 2020


15 maggio 2020


8 maggio 2020




7 maggio 2020

...

Corse a servizio di alcune aree con costo fisso e buoni per l’utilizzo per alcune categorie. Sono queste due delle varie ipotesi di lavoro emerse mercoledì mattina nel corso dell’incontro in via telematica avvenuto tra gli assessori alla mobilità Stefano Giorgetti e alle attività produttive Federico Gianassi e i presidenti delle due cooperative di taxi e i rappresentanti sindacali, che hanno evidenziato le criticità della categoria in questa fase.


5 maggio 2020

...

“Abbiamo appena trascorso la festa dei lavoratori, il Primo Maggio, in questa situazione fuori dall'ordinario e prima di ogni altro pensiero sento ancora necessario ringraziare ancora una volta tutte le donne e gli uomini che con il loro lavoro si sono presi cura degli altri: medici, infermieri, addetti alle pulizie e allo smaltimento dei rifiuti, addetti alla distribuzione dei beni essenziali, commessi nei supermercati, commercianti di generi di prima necessità, farmacisti, insegnanti quelli che si sono attivati per rendere fattivo e proficuo il proprio ruolo, le forze dell'ordine, organi di informazione.