Bancarotta fraudolenta: indagato dalla procura di Genova il padre di Renzi

Tiziano Renzi 18/09/2014 - Il padre del presidente del Consiglio, Tiziano Renzi, è indagato per bancarotta fraudolenta dalla procura di Genova.

L’indagine è iniziata alcuni mesi fa e riguarda il fallimento della società di distribuzione di giornali "Chil Post", avvenuto a maggio del 2013. Quando la società è fallita il padre di Renzi l’aveva già ceduta ad un altro imprenditore. Nell’inchiesta sono coinvolte anche altre due persone, gli ex amministratori della società.

A chi gli ha chiesto se fosse preoccupato per l’inchiesta ha risposto negativamente aggiungendo che non ha ancora nominato un avvocato.


di Sara Santini
redazione@viveremarche.it




Questo è un articolo pubblicato il 18-09-2014 alle 18:04 sul giornale del 19 settembre 2014 - 618 letture

In questo articolo si parla di politica, redazione, Sara Santini, articolo, tiziano renzi