Bomba al Pd, Rossi: "Un fatto gravissimo"

11/06/2014 - FIRENZE – In relazione alla bomba esplosa stamattina davanti alla sede provinciale del Pd di Firenze, il presidente Enrico Rossi ha commentato innanzitutto la fortunata mancanza di conseguenze a parte i danni.

"Ma il solo fatto che ciò sia accaduto è un fatto gravissimo – ha proseguito -. Chi pratica la violenza attacca la democrazia e questi gesti intimidatori non sono tollerabili. Spero che le forze dell'ordine possano fare rapidamente luce su quanto avvenuto".






Questo è un articolo pubblicato il 11-06-2014 alle 11:21 sul giornale del 12 giugno 2014 - 665 letture

In questo articolo si parla di attualità, Toscana Notizie, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/5DX