Frana di Ricasoli, Bramerini: 'determinante il nostro intervento'

1' di lettura 24/02/2014 - FIRENZE - "Solo il nostro determinante intervento ha fatto sì che si potesse predisporre un intervento di bonifica della frana di Ricasoli, finanziato dalla Regione stessa con € 1.250.000.

Ed è proprio per avviare in tempi rapidi questo intervento che sono stati effettuati più sopralluoghi degli uffici regionali in collaborazione con il Comune di Montevarchi e con l'Università di Firenze. Sopralluoghi necessari per permettere al Comune di rispettare i tempi previsti dal finanziamento. D'intesa con il Comune andrò io stessa a verificare sul posto la situazione". Lo ha detto l'assessore regionale all'ambiente Anna Rita Bramerini intervenendo sulla vicenda.

"Dal monitoraggio dell'andamento dell'intervento sulla frana, svolto dalla Regione in base alle informazioni fornite dal Comune - ha continuato l'assessore -, risulta che lo stesso è stato avviato e che il termine dei lavori è previsto entro la fine del 2014. Ovviamente la Regione non può attuare monitoraggi diversi da quelli tecnici e/o amministrativi, e, considerate le recenti segnalazioni, anche del consigliere regionale Ciucchi, che ha sempre seguito la vicenda, ho già dato mandato agli uffici preposti di verificare la situazione già nei prossimi giorni. Allo stesso tempo è bene però tenere presente che in questo momento la Regione ha in programma circa 500 interventi di sopralluogo a causa degli eventi che tra gennaio e febbraio hanno colpito tutto il territorio regionale".






Questo è un articolo pubblicato il 24-02-2014 alle 11:59 sul giornale del 25 febbraio 2014 - 519 letture

In questo articolo si parla di Toscana Notizie

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/YX1