Campi Bisenzio: tre cadaveri in un'abitazione, ipotesi di omicidio-suicidio

1' di lettura 17/01/2014 - Tre persone sono state trovate morte in un’abitazione a San Piero a Ponti, nel comune di Campi Bisenzio, in provincia di Firenze.

Si tratta di un’intera famiglia: il padre Lamberto Albuzzani, 67enne, presidente della Banca di Credito Cooperativo Area Pratese, la moglie, di 66 anni Maria Bellini, e il figlio Marco, 23 anni. L'uomo era indagato per la gestione dell'istituto di credito, si ipotizza quindi che abbia ucciso i familiari con un fucile da caccia per poi suicidarsi.

All’interno dell’abitazione non sono però stati trovati biglietti che spieghino il gesto. L’allarme è stato dato dai vicini di casa che hanno udito i colpi di arma da fuoco.






Questo è un articolo pubblicato il 17-01-2014 alle 22:49 sul giornale del 18 gennaio 2014 - 688 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, firenze, omicidio-suicidio, Sara Santini, campi bisenzio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/XeU